Agente 008 – Missione vacanze

“Era stato un anno molto impegnativo. L’agente 008 aveva dovuto affrontare 125 pericolosissime missioni, combattere contro 56 nemici, salvare 33 donne in pericolo, 12 bambini, una coppia di vecchietti e un istrice dal carattere davvero spinoso”. Insomma, è giunta l’ora di una meritata vacanza al mare e pazienza per il cestino del pranzo, dimenticato chissà dove. Ma un vero agente non può mai rilassarsi, così quando una bottiglia con all’interno un biglietto si arena ai suoi piedi, senza pensarci troppo l’agente 008 parte per la nuova missione denominata Lasagne, a bordo di un sommergibile camuffato da paperella verso un’isola con un grosso vulcano al centro. L’unico indizio che gli viene fornito dal computer che c’è all’interno di una grotta segreta è La risposta è 42. Ma a quale domanda? L’agente non ha tempo per chiederselo, deve schivare frecce infuocate, saltare laghi di lava bollente, sfidare la gelosia della regina nera degli scacchi, scappare da centinaia di pipistrelli per finire di fronte ad orso polare molto arrabbiato. Forse lui può risolvere l’enigma, o forse sarà un visore termico ad infrarossi a far luce sull’indovinello. Per fortuna, ad un certo punto, arriva la nonna di 008 a chiarire le idee a tutti…

La collana Minizoom edita da Biancoenero è dedicata ai bambini che hanno da poco iniziato a leggere; racconti divertenti, freschi, fulminanti (come li definisce la stessa casa editrice) e di facile interpretazione. Il testo, come tutte le uscite di Biancoenero, utilizza la font di alta leggibilità disegnata da Riccardo Lorusso ed è rivolta principalmente ai bambini con problemi di dislessia, anche se una lettura facilitata è ben apprezzata da tutti, soprattutto dai bambini che non hanno ancora una particolare dimestichezza con le parole. Oltre al marchio di Alta leggibilità, sulla copertina appare anche quello Approvato dalla redazione ragazzi: la casa editrice, infatti, testa i propri libri con un gruppo di giovani lettori che hanno la facoltà di segnalare tutto ciò che dal loro punto di vista non funziona nella storia, fornendo suggerimenti per migliorarla. Il testo di Daniele Movarelli è un crescendo di avventure, come se il povero Agente 008 si trovasse in un videogame a tempo, con pericolose prove da superare per arrivare al sospirato bonus. La parte illustrativa è affidata a Umberto Mischi, giovane illustratore che collabora, tra l’altro, con “Il Sole 24 ore”, Feltrinelli, la “New York Times Book Review”, il “New Yorker” e dal 2010 è art director per la casa editrice biancoenero, che delinea delle scene in perfetto stile spy story, con tratti neri, colori piatti scene piene di dinamismo e a tratti surreali. Una bella e divertente lettura che l’adulto può fare, perché no, anche a voce alta.

 


 

0

Potrebbero piacerti anche

Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER