Il piccolo libro della Terra

Il piccolo libro della Terra

È una radiosa mattina di primavera e Geronimo Stilton si reca come sempre nella redazione del giornale “l’Eco del Roditore”. Ma una sorpresa lo travolge appena varcata la soglia: il cugino Trappola, la sorella Tea, il nipote Benjamin e Trappy gli inciampano contro e cadono addosso fino a formare... una piramide di topi! Li raggiungono anche nonno Torquato e zia Lippa, ma perché hanno tutti uno zainetto verde e parlano di un blog?!? Beh, molto semplice: tutta la famiglia Stilton sta per partire per un viaggio avventuroso alla Riserva Naturale di Bianca Conchiglia, un ecosistema unico in tutta l’Isola dei Topi. E tutto ciò che scopriranno sulla natura verrà pubblicato sul nuovo blog di Benjamin e Trappy “Tutti su per Terra!”. Inforcate le loro biciclette i nostri amici lasciano alle spalle la città e raggiungono la riserva dove vengono accolti dalle due guide del parco: Plantazia che è una botanica e Verdilio, un biologo. Una volta montate le tende è già il tramonto e quindi ora di cena: Verdilio insegna loro ad accendere il fuoco, Plantazia cucina una deliziosa zuppa e attorno al falò imparano a realizzare un erbario e a riconoscere le impronte degli animali. La spiaggia di Bianca Conchiglia è la meta della mattina successiva ma... che brutta sorpresa! La spiaggia è sì bianca, ma piena di rifiuti portati dal mare! Naturale quindi decidere di aiutare la squadra di volontari a riportare la spiaggia allo splendore di un tempo, raccogliendo i rifiuti e differenziandoli per tipo di materiale...

Geronimo Stilton, nato a Topazia, capitale dell’isola dei topi, è il direttore de “l’Eco del Roditore” nonché il secondo topo più famoso del pianeta dopo Topolino. I suoi numerosissimi libri, una serie infinita e martellante di storie “stratopiche”, sono stati pubblicati in 48 lingue e hanno venduto milioni di copie in tutto il mondo. Il piccolo libro della Terra è un volume speciale creato con l’intento di far capire ai bambini che anche i piccoli gesti di tutti i giorni possono contribuire a salvare il nostro pianeta. La stratopica avventura della famiglia Stilton alla scoperta della Riserva Naturale di Bianca Conchiglia è il racconto di un fine settimana immerso nel verde, tra bosco, mare, alberi, animali, colori e suoni che solo la nostra Terra sa regalare. La trama non è particolarmente brillante e lo stile di scrittura è quello caratterizzato da frequenti esclamazioni ed arzigogoli che è tipico di questa collana, ma entrambi sono assolutamente funzionali all’apprezzabile intento di far capire ai bambini che tutti possiamo contribuire alla difesa della natura, attraverso alcuni semplici gesti nella vita di tutti i giorni: cercare di ridurre i consumi di acqua, elettricità e carta, differenziare i rifiuti e preferire l’uso della bicicletta a quello dell’auto. Una lettura tutto sommato piacevole che unisce al dilettevole l’impegno didattico su tematiche legate ad ecologia e sostenibilità.



0

Pubblicità

 

Pubblicità

 

PUBBLICITÀ

 

PUBBLICITÀ

 

PUBBLICITÀ

 

PUBBLICITÀ

 

PUBBLICITÀ

 

Potrebbero piacerti anche

Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER