Salta al contenuto principale

Infinito - I magici cicli dell’universo

L’universo è come una ruota speciale che segue un tempo ciclico, in cui nulla scompare e tutto si trasforma. I cicli naturali fanno parte della vita di tutti i giorni: l’acqua, ad esempio, si può trasformare in vapore o in ghiaccio grazie al calore dei raggi solari o al freddo; dall’uovo nasce il bruco che crescendo si trasforma in crisalide e poi in farfalla, il moto rivoluzionario della Terra intorno al Sole determina il susseguire delle stagioni, mentre quello di rotazione determina il giorno e la notte. Il ciclo della migrazione degli uccelli che in autunno si spostano in cerca del caldo e poi fanno ritorno in primavera, il ciclo della vita delle galline (a proposito, chi è nato prima, l’uovo o la gallina?), la vita delle cicogne che si giurano eterno amore e costruiscono il nido sempre più in alto, le fasi della luna, il ciclo della vita dei pesci, che sono gli animali più antichi del pianeta, la catena alimentare che nutre animali e piante del pianeta, e anche la vita degli esseri umani, dalla nascita alla morte...

Sono undici i cicli rappresentati in questo albo, ciascuno raccontato da un’illustrazione che ne spiega le fasi principali in maniera semplice ma molto chiara, i testi sono scritti in stampatello maiuscolo e in rima. Ogni ciclo è poi ulteriormente arricchito da citazioni di artisti, scienziati e scrittori (Frida Kahlo, Charles Darwin, John Steinbeck, Albert Einstein, Jules Verne ed altri) che incantano i lettori con i loro versi, presentati ogni volta in una doppia pagina illustrata a corredo del singolo ciclo descritto. Anche la copertina è molto preziosa e coerente con il libro; di colore blu scuro con piccoli puntini dorati, a rappresentare un cielo notturno illuminato dalle stelle, e nel centro un buco, che rappresenta la Terra, di cui si intravedono gli esseri viventi che la popolano. Il libro può essere presentato come una prima divulgazione scientifica ai lettori che hanno iniziato a leggere da soli da poco, considerato il carattere di scrittura utilizzato e la delicatezza delle illustrazioni, ma può anche essere utilizzato con bambini più grandi perché mescola poesia e scienza ed invita ad approfondire gli argomenti delineati e a scoprire le opere e gli scritti degli autori nominati.