Salta al contenuto principale

B.B. Il clown-boy

BBilclown-boy

B.B. è un clown molto originale che, con il suo cavallo - Cavallo di nome e anche di fatto, ruote di legno a parte - e con Banana, un cane giallo lungo e basso, va qua e là a dare spettacolo per il West. B.B. non è né particolarmente bello né particolarmente intelligente, e nemmeno forte, veloce o scaltro. Però è molto simpatico e, particolare non trascurabile, ha un bel naso rosso in mezzo al viso. Ogni martedì tutti gli abitanti del paese di turno si radunano in piazza per assistere all’esilarante spettacolo di B.B. e per ammirare il suo naso rosso che, nel corso della performance si moltiplica per 4, per 8, per 12 e addirittura per 32! Ma un brutto giorno B.B. non rispetta il turno e non si presenta in piazza. Un gruppetto di bambini sospetta che gli sia accaduto qualcosa di brutto e parte a cercare sia lui che i suoi amici, il cane e il cavallo. Scoprono che tre maligni e odiosi personaggi sono responsabili della sparizione. Sono bambini coraggiosi e mettono in atto un piano per liberare il clown-boy…

B.B. Il clown-boy è un divertente racconto illustrato per bambini, in biblico tra le tradizionali storie del west e le epopee del circo e i disincantati tempi moderni. Irreale e spiritoso, il libro, inserito nella Collana Mini Zoom di Biancoenero edizioni, presenta le caratteristiche fondamentali dell’alta leggibilità: caratteri tipografici studiati per chi ha difficoltà di lettura, capitoli brevi e spazi tra i paragrafi, righe di diverse lunghezze, carta color crema per non affaticare la vista. Alla sua redazione ha lavorato anche un gruppo di ragazzi che ha dato suggerimenti a garanzia proprio delle caratteristiche di alta leggibilità. Le simpatiche illustrazioni di Umberto Mischi si muovono tra rosso, nero, giallo e sottolineano con le loro tonalità calde e con la loro verve umoristica le vicende e la suspence del racconto.