Salta al contenuto principale

Cercasi amore disperatamente

Cercasi amore disperatamente
Arianna è stata una grande delusione per i suoi genitori, che immaginavano per lei un futuro di pianista, ballerina classica, amministratrice delegata di una banca svizzera... o perlomeno che sposasse un uomo ricco, nobile e bello. Abulica negli studi, grassoccia, depressa, fan di Madonna : ecco invece la realtà di Arianna, che a 19 anni chiede ai suoi in regalo un viaggio a Parigi. Dopo un iniziale rifiuto, la ragazza riceve il via libera e parte : dopo qualche giorno di ambientamento, trova un lavoro come guardarobiera in un locale di spogliarelli, e la sua vita cambia completamente. Arianna scopre il sesso, il fumo, le nottate, le albe, lo shopping, i sacrifici, e dimagrisce molti chili, diventando una giovane donna attraente. Un incontro casuale le fa intraprendere la carriera di animatrice turistica in giro per il mondo, finché alle Bahamas Arianna trova l’amore in Gregory, figlio di un diplomatico indonesiano e di una grassissima mami caraibica. Ma proprio alla vigilia delle nozze, la ruota del destino gira ancora, perché telefonando a Roma Arianna scopre che suo padre è morto improvvisamente. E’ giunto per lei il momento di tornare a casa...
Dopo l’enorme e per certi versi inatteso successo del suo libro d’esordio, Mi piaci da morire, Federica Bosco torna in libreria con un delicato romanzo di formazione : più di una circa-trentenne saprà riconoscersi almeno in parte nel brutto anatroccolo Arianna che riesce a trovare la forza per confrontarsi col rapporto coi suoi genitori e a scoprire l’amore soltanto lontano da casa, in giro per il mondo. Romantico, scanzonato, leggero, Cercasi amore disperatamente è uno dei libri cardine del nascente panorama chick-lit italiano.

Leggi l'intervista a Federica Bosco