Salta al contenuto principale

Conchiglie

Conchiglie
Consumate come alimento sin dalla Preistoria (lo testimoniano ritrovamenti risalenti al Paleolitico), le conchiglie sono oggi considerate quasi tutte un prodotto di lusso, nonostante ormai la gran parte delle specie siano di allevamento. Eppure schiere di buongustai fanno in modo di non farle mancare sulla loro tavola almeno nelle occasioni più importanti. "La voglia di scrivere un libro di ricette con protagoniste le conchiglie mi è venuta dopo aver constatato che nonostante l'abbondanza e la varietà nei supermercati o nelle pescherie, le tendenze culinarie per quanto riguarda i frutti di mare sono piuttosto monotone", spiega Giovanni de Biasio, orafo e appassionato di Gastronomia, che rimedia magnificamente a questa lacuna con un libro di oltre 100 ricette, esaltato dalla stupende fotografie di Nicolas Lemonnier. Vongole, cozze, ostriche, telline, capesante, cannolicchi, patelle, buccine, lumache di mare, garusoli, persino ricci di mare e lepadi, graditissimi 'intrusi'...
Un vero trionfo del palato e degli occhi, accompagnato da una serie di consigli preziosi per preparare e pulire al meglio la materia prima. Nella mia personalissima hit le seguenti ricette: telline col bacon, minestra di vongole, cozze e melanzane, ostriche con spuma di porri, carpaccio di capesante al lime, garusoli in vinaigrette di scalogni. Qualche trucco? Controllare sempre provenienza e data di raccolta nel caso di molluschi di allevamento, preferire i prodotti freschi a quelli in atmosfera protetta e a quelli surgelati se si va in cerca di profumi e sapori doc, consumare il prodotto sempre cotto.