Salta al contenuto principale

Cos’è il sesso? – Nuova edizione

Cos’è il sesso? – Nuova edizione

Un gruppo eterogeneo di ragazzini. Si incontrano per porsi e porre delle domande sul sesso, sul loro corpo, come funziona, cosa aspettarsi e cosa si deve sapere. Una chiacchierata amichevole tra coetanei sulla moltitudine di cambiamenti che crescendo li attraversano, ma anche di emozioni, cosa sapere e come accoglierle. Domande come: “Quand’è che si diventa grandi?”, “Che cosa cambia?”, “Come si fanno i figli?”, “Il sesso serve a fare figli?”. “Nella vita incontriamo tante persone. Qualcuno ci è indifferente, non lo notiamo neanche. Altri ci sono antipatici, non ci piacciono per niente e non abbiamo voglia di stare con loro. Poi ci sono quelli che ci piacciono, ci va di giocare con loro, passare insieme il tempo, parlare, ridere e scherzare. Vogliamo diventarne amici. Ma quando le persone ci piacciono davvero molto e le troviamo belle – a volte bellissime – succede come tra la calamita e il ferro: ci attraggono e abbiamo voglia di toccarle, abbracciarle, carezzarle, baciarle”. Risposte delicate ma esaurienti, illustrazioni dimostrative semplici e chiare che accompagnano in modo simpatico e giocoso, vocaboli e terminologie comprensibili per tutti, con una parte dedicata ai mutamenti del corpo maschile/femminile e sul perché avvengano…

Un manuale per bambini/e, ragazzi/e e adulti che sono in attesa delle fatidiche domande da parte dei loro figli sul sesso e dintorni. Ma qual è il tema centrale del libro? Rispondiamo con le parole degli autori Francesca D’Onofrio e Silvio Montanaro: “Senza questo grande desiderio di volersi bene e darsi piacere il mondo sarebbe sicuramente un posto più triste, la vita meno divertente”. I punti focali quindi sono l’amore e il rispetto, che sia per se stessi, il proprio corpo o per qualcun altro, perché essi rappresentano i pilastri del mondo, che lo rendono un posto migliore in cui coesistere. Secondo uno studio dell’OMS infatti l’educazione sessuale è qualcosa di più di un trasferimento di informazioni medico-sanitarie essendo strettamente connessa con l’educazione all’affettività e alle relazioni, al rispetto dei diritti umani e della parità tra i sessi. L’educazione all’affettività e alla sessualità deve essere appropriata per l’età e avere un approccio che aiuti a far maturare nei bambini e negli adolescenti le competenze che li renderanno capaci di determinare autonomamente la propria sessualità e le proprie relazioni nelle varie fasi dello sviluppo. I giovani devono essere sostenuti, rafforzati e messi in grado di gestire la propria sessualità in modo responsabile, sicuro e appagante. Se calcoliamo poi che viviamo in un Paese in cui la sessualità, purtroppo, è ancora considerata un tabù, l’educazione sessuale dei bambini e degli adolescenti diventa una vera impresa. Libri come Cos’è il sesso, un vero e proprio prontuario per tutti, si prefiggono il compito di svolgere, in parte, questa funzione. Alla fine del libro si può trovare anche un utile glossario riepilogativo, a carattere divulgativo-conoscitivo. Insomma basta api, fiori, cicogne e cavoli e benvenuti a termini come vagina, pene, orgasmo, consensualità e piacere.