Salta al contenuto principale

Glenn Cooper, i risultati della raccolta fondi

Glenn Cooper, autore bestseller da oltre 3 milioni di copie solo in Italia, è stato protagonista di un seminario di scrittura online lo scorso 26 febbraio nell’ambito del progetto di Francesco Trento “Come si scrive una grande storia” che da circa un anno coinvolge scrittori, registi, sceneggiatori, giornalisti e addetti ai lavori del mondo della cultura e dello spettacolo.

I seminari online sono gratuiti, con l’invito a chi partecipa di fare una donazione a una organizzazione benefica scelta di volta in volta.

Su come è andata la raccolta fondi e sul fondamentale contributo di Glenn Cooper racconta Francesco Trento:

«Quando Glenn Cooper si è reso disponibile a tenere una lezione di scrittura gratuita per aiutare la piccola Noemi a camminare, offrendosi anche di raddoppiare di tasca sua le donazioni generate quel giorno, ho pensato che avremmo potuto darci un obiettivo ambizioso e l’ho dichiarato: speravamo di raggiungere 7.000 euro per garantire a Noemi un ciclo di terapie molto costoso che potesse aiutarla a muovere i primi passi.
La generosità delle mie studentesse e dei miei studenti ha invece fatto sì che le offerte arrivassero a 7900 euro già sabato. Allora ho scritto a Glenn dicendo “Sai, abbiamo già raccolto denaro a sufficienza, forse puoi fare un’offerta anche tu ma non c’è bisogno di raddoppiare questa cifra, insomma, maybe you don’t need to match the donations.”
Da grande scrittore, mi ha risposto con cinque parole, al massimo bisillabe: “I’d like to match”.
Così Glenn Cooper ieri sera ha raddoppiato le donazioni con un versamento di 10.000 dollari (7.900 euro) ai genitori di Noemi. Intanto, però, altre persone hanno guardato la lezione e continuato a donare, portando la cifra totale ormai vicina ai 20.000 euro e offrendo a Silvia e Andrea la possibilità di dare alla loro bambina (nata con una grave malformazione genetica) le terapie più all’avanguardia.»