Salta al contenuto principale

I doni delle api

idonidelleapi

Oggi è un giorno bellissimo per le api dell’arnia: l’apicoltore Alessandro Daniele ha portato dei regali per ciascuna di loro per ringraziarle dei preziosi doni che offrono, lavorando tutte insieme. Mentre ognuna di loro scarta il proprio pacchetto, il lettore potrà conoscere la comunità delle api e scoprire che ognuna di loro ha un suo compito, tranne la regina e i fuchi, e passa da un ruolo all’altro fino a svolgerne ben sette nell’arco della vita. Ogni ape operaia inizia a lavorare come spazzina, spolvera e sigilla con la propoli tutti i buchi delle celle, poi diventa nutrice e fa crescere le larvette oppure ancella e si prende cura dell’ape regina; prosegue diventando magazziniera e preparando le scorte di nettare da masticare per produrre il miele, ceraiola e come un architetto costruisce il favo e poi guardiana, esploratrice e bottinatrice. Ogni ape svolge il proprio lavoro insieme alle sorelle che in quel momento rivestono lo stesso ruolo, perché tra le api il senso di comunità è molto forte…

Un albo illustrato che racconta l’importanza del ruolo delle api per la vita di tutti, frutto di una partnership tra la casa editrice e Associazione ProXXIma APS, che si occupa di organizzare attività formative e percorsi didattici per favorire stili di vita in connessione con l’ambiente naturale per i cittadini del futuro. Un libro da leggere insieme ai lettori più piccoli, che saranno catturati dalle vivide illustrazioni ad acquarello, dai testi in rima che descrivono i singoli ruoli assunti dalle api durante la loro vita e dai nomi assegnati ad ognuna di loro, oppure da offrire come lettura autonoma ai bambini curiosi che iniziano a leggere da soli, grazie all’alternanza di testo maiuscolo e minuscolo e alla presenza di termini divulgativi. Dopo What is it?, il secondo titolo di una trilogia che racconta in maniera semplice ma esaustiva la complessa ed affascinante organizzazione del mondo delle api e le differenze tra i diversi compiti che devono svolgere e spiega i termini legati a questo mondo, come ad esempio la differenza tra arnia e alveare che erroneamente vengono utilizzati come sinonimi, e sottolinea il fatto che le api costituiscono una comunità molto salda e unita in cui, anche se i ruoli sono chiaramente divisi, ognuna di loro collabora e aiuta le compagne per il benessere collettivo, proprio come avviene in una grande famiglia.