Salta al contenuto principale

Il mondo di Beatrix Potter

Il mondo di Beatrix Potter

Per il piccolo Peter Coniglio è molto difficile obbedire alla mamma ed è così che rischia di finire tra le grinfie del signor McGregor... Nutkin è uno scoiattolo proprio dispettoso, al punto da far irritare perfino il placido gufo Bruno... Per il vecchio sarto di Gloucester il lavoro viene prima di ogni cosa, ma alla sua età la fatica si fa sentire e senza aiuto a Natale passerebbe un bel guaio... Il coniglietto Benjamin è molto contento di vedere il signor McGregor e sua moglie allontanarsi sul carretto. Corre a chiamare il cugino Peter che ha perso i suoi vestiti proprio nell’orto del fattore... La casa delle bambole è perfetta. Lucinda e Jane hanno apparecchiato e sono pronte per andare a fare una passeggiata e di certo non si aspettano che i due topolini Tom Pollice e Hunca Munca decidano di servirsi la cena. Una perfetta cena fatta di manicaretti di gesso dipinto... La piccola Lucie si aggira per il cortile in cerca dei suoi fazzolettini. Chiede agli animali, ma niente da fare e così si incammina su per la collina e dalla cima nota in lontananza... La gattina Ribby ha un’ottima idea, invitare per la merenda la cagnolina Duchessa, ma quest’ultima si augura che non le venga proposto il pasticcio di topolini come l’ultima volta. A momenti si strozzava con quegli ossicini... Jeremy Pescatore è un ranocchio indipendente che si gode la vita nello stagno nella sua bella casetta umida. Adora il pesce e proprio oggi ha deciso di procurarsene un po’, così da invitare a cena alcuni amici... Il coniglietto cattivo lo è sul serio. Quando vede un coniglio buono sgranocchiare una carota corre a rubargliela e non risparmia graffi e spintoni... Miss Moppet è una graziosa, piccola gattina che se ne sta tranquilla in salotto finché non sente uno strano rumore. Sarà un topolino... Tabitha Nervitesi è una gatta molto scrupolosa e siccome ha invitato le amiche per il tè, pensa bene di fare il bagno ai suoi tre gattini e vestirli come si conviene. Peccato poi li mandi a giocare in giardino...

Il mondo di Beatrix Potter è uno splendido volume che non può mancare nelle case degli appassionati lettori (piccoli e grandi) di questa celebre autrice e illustratrice britannica. Raccoglie i 24 racconti editi, tutti corredati di una utilissima nota introduttiva, e quattro brevi racconti inediti. Le opere sono presentate in ordine cronologico, a partire dalla storia del ben noto Peter Coniglio, così da evidenziare lo sviluppo dello stile della Potter, la cura sempre più precisa delle ambientazioni, che inevitabilmente seguono gli eventi della sua vita e i luoghi in cui ha abitato mentre li scriveva. Una carrellata di animali, sia domestici che selvatici, di cui vengono evidenziate le peculiarità nonostante l’antropomorfizzazione ai fini della narrazione. La Potter ha sempre avuto con sé animali da compagnia: gatti, topolini, conigli, così nei racconti ha utilizzato i loro nomi, un omaggio a quelli che considerava amici. È affascinante scoprire la vita di queste bestiole tra cortili e fattorie, cottage ed eleganti case vittoriane. Conigli in giacchetta e gattine vestite di balze di pizzo, mentre preparano torte, cuciono abiti, sorseggiano il tè e accolgono ospiti. Lo spirito d’osservazione della Potter, le sue conoscenze in ambito naturalistico, il talento artistico le hanno permesso di creare una perfetta fusione tra due mondi, umano e animale, che ancora oggi affascina i lettori di ogni generazione. Il 30 giugno 2021, durante il Taormina Film Fest, è stato finalmente presentato il secondo film dedicato al più famoso dei coniglietti: Peter Rabbit 2 – Un birbante in fuga.