Salta al contenuto principale

La supergita dei supereroi

C’erano una volta i supereroi. Ve li ricordate? Ma ormai gli anni sono passati e i supereroi sono invecchiati insieme ai loro super-poteri. Sono Fulmine, Acciaio, Tritone, Siberia, Falco, Testa di Ferro, Capitan Ametista, Vipera, Formicone e vivono tutti nella casa di riposo per supereroi Viale del Tramonto, dove passano la vecchiaia anche i super-cattivi Nefasto e Vortice. Vortice non è un vecchietto ma siccome il suo super-potere è assorbire i poteri degli altri, i nostri supereroi l’hanno sconfitto facendogli assorbire tutti i loro acciacchi! Alla casa di riposo tutto scorre tranquillo, anche troppo. Finché Nefasto non si accorge che Vortice oggi non si è ancora visto. Nella sua stanza il letto è rifatto e tutto è in ordine ma sulla poltrona c’è un biglietto. “Cari super-vecchietti, in questi mesi alla casa di riposo mi sono divertito […]. Finalmente però sono guarito dagli acciacchi che mi avete appiccicato […] e così ho deciso di andare via. C’è un mondo là fuori che mi aspetta e non ho voglia di passare la vita a prendere polvere come una vecchia lampada!”. Improvvisamente nella casa di riposo scende il silenzio. Per sconfiggere la malinconia, ci vuole una buona idea. Per esempio una gita, sì, una gita! Bisogna subito studiare la mappa del quartiere…

Abbiamo conosciuto i nostri supereroi quando pensavano di potersi riposare in una casa di riposo (La casa di riposo dei supereroi - Selezione 2017 IBBY Outstanding Books for Young People with Disabilities). Li abbiamo ritrovati alle prese con superpoteri da insegnare in accademia (L’accademia dei supereroi). Ora li incontriamo di nuovo pronti a partire, zaino in spalla, per una divertente avventura “fuoriporta”. Il racconto spassoso della loro gita è adatto ad incuriosire e motivare i lettori alle prime armi: non indugia in lunghe descrizioni, è semplice ma animato e con una bella dose di umorismo. I disegni di Alice Piaggio - nei toni del rosa/grigio/nero - sono essenziali, con linee nette e semplici ma essendo ben intonati al testo contribuiscono a renderlo allegro e divertente. La collana Mini Zoom a cui appartiene questo volume è edita da Biancoenero e dedicata ai bambini che hanno da poco iniziato a leggere. Propone quindi testi brevi, colorati e divertenti ed impaginazione secondo i criteri di Alta Leggibilità: carta color crema che stanca meno la vista, accortezze sintattiche e lessicali, capitoli brevi e paragrafi spaziati, carattere tipografico studiato per chi ha difficoltà di lettura. Alla redazione del testo ha collaborato un gruppo di ragazzi che ha letto le bozze e dato suggerimenti a garanzia dell’Alta Leggibilità.