Salta al contenuto principale

Le avventure di Jack Courtney - Onda d’urto

ondadurto

Per realizzare un video per una delle iniziative ambientaliste della madre contro il cambiamento climatico, Jack Courtney riesce a partecipare ad una spedizione nell’Artico insieme al cugino Caleb e agli amici di sempre Amelia e Xander. Il gruppo parte ben equipaggiato, la spedizione sarà particolarmente avventurosa: ci saranno un giro in slitta trainata dai cani, la pesca nel ghiaccio, una ciaspolata, sci da fondo e motoslitte e persino la costruzione di un igloo per dormirci dentro. I ragazzi capiscono presto che la società che li ha invitati, che dichiara di investire in progetti innovativi per ricavare energia da fonti rinnovabili e che per questo ha deciso anche di finanziare il loro video, si muove in realtà in maniera losca ed illegale. Inoltre Jack ha il forte sospetto che anche Jonny Armfield, che a sentire sua madre è il padre biologico che non ha mai conosciuto, sia coinvolto in queste operazioni poco chiare e non riesce a fidarsi di lui. Non sarà facile per i ragazzi raccogliere le prove per smascherare i veri colpevoli, dovranno mettere in campo tutte le loro abilità ed il loro coraggio per superare le diverse sfide che incontreranno, a volte rischiando persino la vita…

Una storia intensa e coinvolgente per lettori curiosi a partire dai dodici anni che si ritroveranno a vivere, insieme ai protagonisti della storia, situazioni estremamente pericolose, come l’attacco notturno di un branco di lupi ed il ferimento di uno dei ragazzi. Il ritmo e la trama coinvolgono il lettore fin dalle prime pagine, con una scrittura veloce e capitoli brevi. Wilbur Smith, mancato nel 2021, è considerato l’indiscusso maestro dell’avventura; ha pubblicato oltre quaranta libri, tradotti in diverse lingue. Onda d’urto, uscito postumo, conclude l’appassionante serie ambientalista per ragazzi Le avventure di Jack Courtney ma si può leggere anche senza aver prima letto i due episodi precedenti. Chris Wakling, grande fan di Smith, ha scritto molti libri di viaggi e romanzi e qui firma insieme a lui l’ultimo capitolo della trilogia.