Il pensionante

Il pensionante

Bruxelles. Élie Nagéar è a letto per un brutto raffreddore. È arrivato qui da Istanbul per un affare andato male. Due settimane prima ha incontrato Sylvie, una ballerina attaccata agli uomini facoltosi. Lei è decisa a non perdere tempo tra sudore e puzza di malato: lo lascia lì, tra le lenzuola madide, e va via. Da sua madre che per tirare aventi fa l’affittacamere. Élie, quasi meccanicamente, segue il misterioso uomo olandese fino a Parigi. Ma a destinazione non arriveranno mai: in un’anonima cuccetta tutto accade così velocemente da non avere il tempo di razionalizzare. Centomila franchi, una chiave inglese e diciotto colpi dritti sul cranio. Poi più nulla. Solo la fuga. Fino a Sylvie che l’avrebbe aiutato a far perdere le sue tracce, nascondendolo da sua madre. Pensione completa e trattamento di riguardo fino alla scoperta dei primi indizi e al manifestarsi dei primi sospetti…

In casa Baron c’è l’intera umanità che fa di questo giallo un romanzo corale, nel quale ciascuno merita attenzione. Con uno stile essenziale, Simenon descrive atmosfere noir indimenticabili e coinvolgenti che restano attaccate addosso come la nebbia d’inverno. Le lacataire, pubblicato (senza grande successo) nel 1934 e recuperato da Adelphi, non ha affatto perso smalto. Sono l’attenzione ai particolari, soprattutto nei dettagli nelle descrizioni dei luoghi e delle situazioni (un po’ meno nell’analisi psicologica dei personaggi), la continua tensione emotiva, i dettagli nei piccoli gesti che rendono la prosa di Simenon differente e la lettura sempre piacevolmente accattivante. Simenon racconta la storia di un uomo (a cui il lettore si lega già dalle prime pagine del libro), la sua vicenda umana che, nel romanzo, si apre e si conclude nel mare. Come il mare, la vita. Fatta di traversate, di porti tranquilli e orizzonti lontani.



Pubblicità

 

Pubblicità

 

PUBBLICITÀ

 

PUBBLICITÀ

 

PUBBLICITÀ

 

PUBBLICITÀ

 

PUBBLICITÀ

 

Potrebbero piacerti anche

Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER