Salta al contenuto principale

Tre baci

Ray Valenti finalmente è morto. Ray Valenti era il patrigno di Stella, quello che le ha rovinato l’esistenza tormentando lei e la madre. Finalmente è sparito dalla circolazione. È morto in un incendio, qualcuno dice per salvare delle vite innocenti di bambini. Un eroe, dicono. Ma per Stella continua a essere un’ossessione. Eppure adesso può continuare a vivere, ricominciare a godersi la sua esistenza accanto al compagno Adrian, un russo che le ha travolto La vita con la sua passionalità, e accanto a Tom, il loro figlio undicenne. Eppure il fatto che Ray venga osannato come l’eroico pompiere al quale verrà intitolata la scuola di suo figlio proprio non le va giù. È per questo che Stella decide di dimostrare che quell’uomo non era affatto così buono come sembra. Decide di scavare nel suo torbido passato, che è anche il suo, certa che questo riporterà alla luce dei ricordi difficili e la metterà davanti a delle prove importanti. A tutto questo si aggiunge l’ennesima prova. La sua certezza, Adrian, che ha sempre vissuto all’ombra della sua personalità forte, si invaghisce di Hortense, una creatrice di moda. Hortense è proprio l’opposto di Stella e forse questo è il principale motivo per cui Adrien ha perso la testa. Anche Hortense vive un momento di incertezza dato dall’imminente arrivo in città del fidanzato Gary, pronto a festeggiare con lei la sua prima sfilata parigina…

Katherine Pancol torna con un nuovo romanzo, Tre baci, ancora una volta con una storia fatta di amore, passione, tradimenti. La storia ruota intorno a una serie di personaggi che, chi segue l’autrice, ha già incontrato in precedenti romanzi, come Gli occhi gialli dei coccodrilli o la trilogia Muchachas. Uno spin-off che tuttavia non necessita la lettura degli altri romanzi, ma che appare autoconclusivo, senza legami particolari con altre storie. La protagonista è Stella, una donna tutta d’un pezzo, dedita al lavoro. È lei “l’uomo della famiglia” nonostante la presenza del compagno Adrian e dell’arguto figlio Tom. La storia di Stella e Adrian, che stanno affrontando insieme i turbamenti di Stella per la morte di Ray Valenti, il patrigno che le ha rovinato la vita, si intreccia con quella di Hortense e Gary, Julie e Jerome, Tom e Dakota, oltre a una serie di personaggi che gravitano intorno, Ray Valenti incluso, che anche da morto si fa sentire. La Pancol sviluppa una trama intrecciata, in cui emergono le debolezze, le incertezze e i turbamenti di tutti i personaggi. A questo si aggiunge anche un altro tema, la violenza, incarnata dalla figura di Ray Valenti, che continuerà a far soffrire Stella. Così come aveva fatto da vivo.