Unforgiven

Unforgiven

Forse c’è ancora speranza anche per quelli come Cam. Se l’amore maledetto di Luce e Daniel ha finalmente trionfato, può avere la sua chance anche lui. Ma come fare a riconquistare Lilith se lei neppure lo riconosce e lo odia dal profondo? Tutti i giorni sono tristemente uguali nel suo nuovo inferno costruito da Lucifero: Lilith vive con la madre e il fratellino ammalato barcamenandosi tra il liceo in cui l’hanno etichettata come sfigata e una casa che sente una prigione. La musica è l’unica cosa che può lenire il suo dolore così profondo, le sue canzoni tristi che parlano di un amore finito male, un amore che ora non ricorda ma che c’è stato davvero. Gli incendi perenni che circondano Crossroads rendono l’aria satura di fumo e cenere, ma nessuno sembra accorgersene, come marionette i figuranti di quella tragedia che è la sua vita rendono i giorni di Lilith un nuovo Tartaro che eternamente si ripete. Lei non lo sa, ma Cam ha stretto un patto col Principe degli inferi: deve riconquistarla entro quindici giorni o la perderà per sempre e si ritroverà a sedere alla destra di Satana. Mentre si trascina a scuola con il cuore pesante Lilith neppure lo riconosce, eppure quel nuovo ragazzo col giubbotto di pelle e lo sguardo bello e maledetto è colui che le ha rubato il cuore in un tempo ormai lontano…

Gli angeli caduti sono tornati. O meglio, quello tra loro in cui si è riaccesa la speranza di ritrovare l’amore perduto è ridisceso agli inferi per salvare la ragazza amata tremila anni prima e conosciuta fra le tribù di Dan, nel Canaan settentrionale. Capitolo conclusivo della fortuna saga sugli angeli caduti Fallen, già anticipato dal breve Angels in the dark, Unforgiven racconta la missione disperata di Cameron. Si tratta dell’ultima fatica di Lauren Kate, annoverata a ragione tra le regine della narrativa urban fantasy degli ultimi dieci anni. Abbandonati Lucinda e Daniel al loro finalmente felice destino tocca a Cameron Briel, l’angelo dalle ali dorate tentato da Lucifero, cercare di porre rimedio a un errore passato. La sua Lilith è prigioniera di inferni che si ripetono da secoli, ha il cuore spezzato a causa sua e sconta la sua pena ignara di tutto. Replicare un successo letterario come quello ottenuto con Fallen è già di per sé difficile, ma sostituire una coppia inossidabile come quella di Luce e Daniel nel cuore dei lettori lo è ancora di più. Se Cam già ci piaceva per i suoi modi ruvidi e l’aria da bello e impossibile (a proposito, l’autrice ha confessato che il personaggio è ispirato a suo marito, beata lei!), Lilith è una new entry con le carte in regola per stargli a fianco. Ma basterà a voltare pagina e chiudere in bellezza la saga romantica per antonomasia? Per dirla come Manzoni, “ai posteri l’ardua sentenza”.



Pubblicità

 

Pubblicità

 

PUBBLICITÀ

 

PUBBLICITÀ

 

PUBBLICITÀ

 

PUBBLICITÀ

 

PUBBLICITÀ

 

Potrebbero piacerti anche

Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER