Salta al contenuto principale

L’isola dei gatti scalzi

isoladeigattiscalzi

Dopo oltre trecento anni di guerra a Malta si è raggiunto faticosamente un compromesso: l’isola è stata suddivisa in tre regni equivalenti gestiti da tre Re ma, ad un certo punto, alcuni regnanti tramano misteriosamente per far saltare un equilibrio che dura da secoli e questo innesca la reazione di diversi personaggi, reali e magici, presenti e passati, di oggi e del futuro. I protagonisti partono per una specie di caccia al tesoro che punta a ripristinare l’equilibrio perduto, spinti da un ideale di giustizia; incontreranno molti ostacoli, ma avranno anche l’occasione di vivere avventure incredibili e diversi colpi di scena. Il principe Valerju, che rischia di perdere il suo regno dopo il rifiuto della principessa Abjad a sposarlo, dovrà compiere un lungo viaggio per le strade di Malta, ma anche dentro se stesso e le sue certezze per arrivare a scoprire verità che pochi conoscevano e che molti non avrebbero mai voluto sentire. Ad accompagnarlo, fin dall’inizio, una strana gatta parlante dal nome Calypso, le parole di un mago saggio e la ricerca di una lucertola speciale che dona l’eterna giovinezza…

La storia è ambientata a Malta, descritta con precisione nei luoghi, nel cibo e nelle abitudini perché il lettore possa riconoscerla oppure senta il desiderio di visitarla, ma è completamente inventata e non ha alcun fondamento reale. Il libro, autopubblicato dall’esordiente italiana Nannakola che da diversi anni vive a Malta e che ha scelto di restare anonima, è rivolto principalmente ad adolescenti e giovani adulti che potranno apprezzare le avventure, gli amori e le gelosie, la caccia al tesoro e l’ironia di alcuni personaggi, ma si adatta anche ad adulti che invece coglieranno meglio il messaggio di confusione ed incoerenza della nostra civiltà occidentale. Il riferimento ai gatti nel titolo non è certo casuale: chi ami i gatti ne riconoscerà ogni sfumatura e i diversi modi di fare, ben descritti dall’autrice, a sua volta “gattara” dichiarata. Un libro fantasy realistico che rappresenta l’isola di Malta come fosse il mondo intero, con i suoi problemi di ambiente, integrazione e diseguaglianza sociale.