Salta al contenuto principale

Nessuno deve saperlo tranne te

Nessuno deve saperlo tranne te

Nella vita di una ragazza possono verificarsi situazioni affettive o relazionali che portano a momenti di blocco o crisi. In tali momenti, ci si può sentire smarrite o disorientate. Durante queste fasi, la ricerca di un ausilio che possa aiutare a recuperare l’ottimismo diventa importante. La chiave per superare questi momenti in modo sano è una sincera autoanalisi, che coinvolga una visione introspettiva di vari aspetti della nostra vita. Questo processo ci permette di comprendere le cause del dolore che stiamo provando. Il viaggio verso il recupero del controllo sulla nostra vita ha diverse tappe: passato, presente, futuro, il nostro io, la famiglia, gli amori e le amicizie. Ognuna di queste tappe va esaminata nei dettagli, con sincerità e profondità…

Questo libro, strutturato in modo arguto e intelligente, rappresenta una sorta di diario personale di poco più di cento pagine. L’autrice ha creato una “traccia/guida” (che costituisce circa il trenta per cento dell’opera), ma il resto del contenuto è personale e unico per ciascun lettore. Oltre alle annotazioni sugli eventi, gli incontri, i gusti e le esperienze vissute, il libro contiene parti valutative, test di introspezione psicologica, propositi per il futuro e riflessioni sui nostri aspetti migliori e peggiori. È un modo per riappropriarsi in modo sincero e profondo della propria vita, facendo il punto su ciò che finora è stato utile e ciò che è stato dannoso o superfluo. Lo scopo è distinguere davvero fino in fondo le persone che meritano o che non meritano di rimanerci vicine nel prosieguo del nostro itinerario. Sicuramente, per le giovani che avranno la pazienza, profondità e sincerità di utilizzare questo strumento sino in fondo, costituisce un modo semplice e divertente di approfondire una serie di verità sulla propria vita, che viene scandagliata e in qualche modo “allargata” in ogni suo più minuzioso aspetto. Questo vademecum sarà prezioso sia per il momento attuale, sia per rileggerlo in futuro e vedere quanto la situazione sarà cambiata rispetto alle previsioni qui formulate. La guida non è per tutte le età, destinata com’è consapevolmente soltanto alle giovani che attualmente affrontano le scuole, o al massimo l’università.