Salta al contenuto principale

Biblioteche, 30 milioni per l’acquisto di libri

Aib, Aie e Ali plaudono alla conferma anche per quest’anno dello stanziamento di 30 milioni per l’acquisto di libri da parte delle biblioteche tramite almeno 3 librerie del territorio e scrivono all’Anci per sollecitare le amministrazioni locali ad un’applicazione della misura rispettandone lo spirito della norma che ha nella collaborazione biblioteca-libreria il suo punto di forza.

Nel 2020 laddove le amministrazioni hanno accolto il nostro invito si è riavviata la collaborazione biblioteca libreria con indubbi vantaggi per i nostri concittadini che possono così beneficiare di maggiori servizi e di un’attività di promozione della lettura più coordinata nei territori.

Per il 2021 oltre a rinnovare l’invito al puntuale rispetto della norma, le associazioni invitano le amministrazioni a non ridurre gli stanziamenti ordinari in libri da parte delle biblioteche e a lavorare per non disperdere l’importante opportunità rappresentata dagli incrementi dei fondi bibliotecari per l’assenza di personale adeguatamente formato.

I tre presidenti Rosa Maiello di Aib, Ricardo Franco Levi di Aie, Paolo Ambrosini di Ali Confcommercio nel ringraziare il Ministro Franceschini per la rinnovata attenzione verso le biblioteche e la lettura, auspicano che questa misura possa essere quanto prima stabilizzata per dare certezza e continuità all’azione di promozione alla lettura nel Paese.