Salta al contenuto principale

Il vincitore del Premio Asimov 2024

Il libro vincitore dell’edizione 2024 del Premio Asimov è Altre terre di Giovanni Covone, edito da HarperCollins Italia. L’annuncio arriva durante il primo giorno del Salone Internazionale del Libro di Torino.

Altre terre è il libro d’esordio nella divulgazione scientifica per Covone che all'Università Federico II di Napoli insegna Cosmologia e Astrofisica per la vita. Trionfa dunque la fisica, alla IX edizione del Premio che prende il nome dal più celebre scrittore di fantascienza.

E, in particolare, spopola la fisica degli esopianeti, dei pianeti al di fuori del sistema solare, oggetto di esplorazione alla ricerca di forme di vita o di abitabilità per gli esseri umani.

Altre terre batte così gli altri quattro titoli in gara, selezionati dalla commissione scientifica dell'Asimov e letti e valutati da una Giuria formata da 13mila studenti e studentesse delle scuole italiane: L’universo su misura di Matteo Miluzio, Clima 2025 di Annalisa Cherchi e Susanna Corti, La scorciatoia di Nello Cristianini e Dieci cose che ho imparato, opera postuma di Piero Angela.