Salta al contenuto principale

Tre scrittrici a Bruma 2013

Bruma è una rassegna letteraria a cura della giornalista e scrittrice Camilla Corsellini, promossa dall’assessorato alla Cultura del Comune di Brugherio e dalla Biblioteca di Brugherio.




Si tratta di un ciclo di tre appuntamenti con l’autore in programma a ottobre (9, 15 e 22 ottobre 2013).  A Bruma non si presentiano libri: si presentiano scrittori. Si racconta per intero la bibliografia di un autore per scoprire i segreti della nascita dei suoi libri e il loro rapporto con la realtà. Un’occasione rara per i lettori di scoprire gli scrittori alla luce della loro biografia letteraria. Tema della settima edizione di Bruma è “Una stanza tutta per sé”.  Tre incontri con le più interessanti voci femminili della narrativa italiana per esplorare le stanze della scrittura e il rapporto attuale tra donne e letteratura. Il 9 ottobre alle 21, Antonia Arslan, scrittrice padovana di origine armena e intensa testimone dell’epopea e della tragedia del suo popolo. Da La masseria delle allodole (un successo mondiale che vince il Premio Stresa) a Il libro di Mush, Arslan dedica le sue narrazioni alle emozionanti storie degli armeni. Il 15 ottobre alle 21, Giuseppina Torregrossa, autrice di storie al femminile che intrecciano passioni e sapori nell’affascinante terra di Sicilia. Da L’assaggiatrice a Panza e prisenza, Torregrossa si rivela al grande pubblico come un’autrice ironica che sa mescolare con sapienza le storie e il cibo delle sue origini. Il 22 ottobre alle 21, Melania Mazzucco (Premio Strega nel 2003 per Vita), narratrice romana che ama immergersi nella storia per raccontare le vite di donne inquiete e libere. Da Il bacio della medusa a Limbo, Mazzucco esplora vicende storiche e contemporanee attraverso voci e personaggi indimenticabili.

Tutti gli incontri, a ingresso libero, si terranno presso la biblioteca di Brugherio.