Dacia Maraini: nata libera

“Sogno molto. Il sogno è un allarme come la febbre, che non ti dice la malattia ma solo che c’è qualcosa che non va”.

Leggi tutto