Salta al contenuto principale

Se ne va Almudena Grandes

È morta a 61 anni nella sua casa di Madrid Almudena Grandes (qui tutti i suoi libri, una delle scrittrici contemporanee spagnole più importanti e più celebri. Nel 1989, appena laureata in storia e geografia all’Università Complutense di Madrid, pubblicò il suo primo romanzo, Le età di Lulù, un romanzo erotico molto provocatorio: fu subito un grande successo mondiale, il libro venne tradotto in oltre venti lingue e la Grandes divenne una scrittrice di professione pur essendo ancora molto giovane. Negli anni successivi si distanziò dal genere erotico della sua prima opera, dedicandosi soprattutto a romanzi ambientati durante il franchismo. Nel settembre 2020 le fu diagnosticata la malattia che poi l’ha uccisa, un tumore di cui lei parlò apertamente e con coraggio: «Un cancro è una malattia come un’altra, certamente un apprendistato, ma mai una maledizione, né una vergogna, né una punizione».