Salta al contenuto principale

Storie brevi

Storie brevi

Elefanti disattenti e pesanti, pecore dall’aria gustosa, serpenti con il feticcio dei calzini, tartarughe dubbiose, gatti affamati, rane chiacchierone, pappagalli ripetenti, camaleonti che spariscono, cavalli che si comportano da “cavalieri”, un lombrico lunghissimo, un millepiedi che si prepara ad uscire…

Storie brevi è un buffo albo illustrato pensato per i più piccolini, una raccolta di dodici storie che hanno come protagonisti gli animali. I vari episodi si svolgono nell’arco di due o tre scenette che spesso terminano con una freddura o in finali irriverenti. Grandi e coloratissime illustrazioni si accompagnano a frasi brevi che sottolineano l’ironia degli episodi e che cattureranno l’attenzione anche dei più grandi, in quanto capaci di coglierne maggiori sottigliezze. Storie minime con una costante comune, la fine; la fine delle varie storie per l’appunto e, a volte, la fine di uno dei malcapitati protagonisti. Le scene hanno un ritmo preciso, veloce e che non si perde in chiacchiere, ma nelle azioni immediate. Il tutto accade infatti in un movimento a 2 tempi o al massimo si allunga un pochino in 3 tempi, ma la sostanza resta quella della rapidità che diventa di per sé il senso del ritmo narrativo. Una sintassi che si adatta perfettamente ai principi della comicità e dei suoi tempi, come per dire: 3, 2, 1… si ride! In questo libriccino infatti non c’è una lunga attesa tra un finale e l’altro e questo permetto per l’appunto di catturare l’attenzione dei più piccini, anche di quelli più distratti. Uno dei tanti libri riusciti di minibombo, con la precisa linea stilistica che li contraddistingue. Il libro si presenta nel classico formato quadrato dalla grafica semplice e le storie al suo interno sono caratterizzate da un colore dominante che ne scandisce l’inizio e la fine. Stile narrativo e illustrativo inconfondibili di Silvia Borando, autrice di libri come Il libro criceto, Chi ha il coraggio, Se incontrassi un orso e Nascondino.